domenica 04 dicembre | 18:09
pubblicato il 22/gen/2014 10:39

Ior: ''pronti a riprendere relazioni con banche italiane''

Ior: ''pronti a riprendere relazioni con banche italiane''

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 22 gen 2014 - ''Nel 2013 lo Ior ha istituito nuove relazioni con banche corrispondenti. In attesa che le autorita' italiane di regolamentazione vaglino le norme contro il riciclaggio del denaro promulgate dalla Santa Sede, lo Ior e' pronto a riprendere le relazioni con le istituzioni finanziarie italiane''. Lo rende noto lo stesso Istituto per le Opere di Religione ricordando che lo Ior ''intrattiene relazioni con circa 35 banche corrispondenti di tutto il mondo. Grazie a questa rete, lo Ior e' in grado di offrire servizi di pagamento globali, in particolare ai suoi clienti istituzionali (ordini religiosi ed entita' della Chiesa), che detengono la piu' ampia parte del patrimonio depositato presso l'Istituto''.

Oggi il Consiglio di Sovrintendenza dell'Istituto per le Opere di Religione (Ior) ha ricevuto un rapporto sullo stato di avanzamento del processo, tuttora in corso, di riforma della compliance. Tale rapporto contempla informazioni aggiornate sull'implementazione delle riforme e migliorie che sono state introdotte nel primo trimestre del 2013 al fine di adottare una gestione del rischio orientata alla buona pratica e di allineare l'Istituto all'attuale legislazione vaticana in materia di lotta al riciclaggio del denaro. dab/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari