mercoledì 18 gennaio | 00:53
pubblicato il 01/ott/2013 13:55

Intesa SP: precisazione su risoluzione rapporto lavoro di Cucchiani

(ASCA) - Roma, 1 ott - Intesa Sanpaolo, su richiesta di Consob, con riferimento alla risoluzione del rapporto di lavoro con Enrico Tommaso Cucchiani precisa quanto segue.

Nella giornata di domenica 29 settembre 2013, Enrico Tommaso Cucchiani ha rassegnato le proprie dimissioni con decorrenza immediata dalla carica di componente il Consiglio di Gestione, Consigliere Delegato e CEO. Per effetto di tali dimissioni cessa il riconoscimento dei relativi compensi.

Il Consiglio di Gestione riunitosi nella serata del 29 settembre ha preso atto delle dimissioni dalla carica di Consigliere e dalle funzioni ad essa collegate.

Per quanto riguarda il rapporto di lavoro subordinato di Enrico Tommaso Cucchiani, il Consiglio di Gestione ha deliberato di avvalersi della facolta' di recesso unilaterale dal rapporto medesimo con effetto dal 1* aprile 2014. In relazione a tale risoluzione trovano applicazione le condizioni economiche delineate al momento dell'assunzione di Enrico Tommaso Cucchiani e rese pubbliche nelle Relazioni sulle Remunerazioni e sul Governo Societario pubblicate nel 2012 e nel 2013 che prevedono la corresponsione di Euro 3.600.000. Fino a tale data, Enrico Tommaso Cucchiani svolgera' le attivita' che gli saranno affidate dal CEO, al quale riferira', e percepira' pro rata temporis la retribuzione prevista dal suo contratto di assunzione, con il correlato trattamento previdenziale di cui alla citata Relazione sulle Remunerazioni e il Governo Societario.

Non e' stato previsto il riconoscimento delle componenti differite derivanti dall'applicazione del sistema incentivante. Non e' stato previsto alcun patto di non concorrenza. Quanto sopra e' stato deliberato dal Consiglio di Gestione in applicazione delle condizioni contrattuali ed economiche gia' previste per il rapporto dirigenziale dell'interessato.

com/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa