domenica 26 febbraio | 11:54
pubblicato il 17/apr/2014 11:41

Intesa Sp: con Vei Capital entra nel capitale di Rina

(ASCA) - Roma, 17 apr 2014 - Intesa Sanpaolo, attraverso la Direzione Merchant Banking della Divisione Corporate e Investment Banking, e VEI Capital - investment company di Palladio Finanziaria nel segmento Mid Cap del Private Equity, hanno sottoscritto un accordo finalizzato all'ingresso in Rina Spa, parent company dell'omonimo Gruppo leader in Italia nel settore dell'E-TIC (Engineering, Testing, Inspection, Certification). Lo comunica una nota congiunta.

L'impegno iniziale dei nuovi soci, pari a complessivi 25 milioni di euro da sottoscriversi in parti uguali tra Intesa Sanpaolo e Vei Capital, potra' crescere fino a eventuali 100 milioni di euro in ragione di possibili aumenti di capitale a supporto di eventuali acquisizioni.

Rina oggi e' un Gruppo multinazionale specializzato in servizi di classificazione, certificazione, collaudo, ispezione, formazione e consulting engineering in ambito navale, energetico, dei trasporti e delle infrastrutture, della certificazione, dell'ambiente e dell'innovazione.

com/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech