giovedì 08 dicembre | 03:21
pubblicato il 22/apr/2013 13:53

Intesa SP: Bazoli, non volevo ma azionisti mi hanno chiesto di restare

(ASCA) - Torino, 22 apr - Giovanni Bazoli avrebbe voluto non ricandidarsi alla presidenza del consiglio di sorveglianza di Intesa Sanpolo, ma sono state ''le personali insistenze dei principali azionisti e del nuovo consigliere delegato che mi hanno reso disponibile a questa candidatura - ha detto Bazoli rispondendo a un azionista che metteva in dubbio la possibilita' di confermarlo alla guida della banca alla luce dei suoi 80 anni -, essendomi anche stato prospettato che importanti aspetti di rinnovamento che sono previsti nella governance di questa societa e che sono accompagnati da alcuni elementi significativi di continuita''. ''Una societa' che non si rinnova - ha aggiunto Bazoli - e' morta, ma una societa' che non conservi determinati valori della propra storia va incontro a rischi di avventura''.

Bazoli ha anche definito ''grossolana'' la teoria della rottamazione che se applicata senza eccezione costringerebbe la societa' civile, politica e religiosa a privarsi di persone ritenute ''essenziali''. eg/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni