sabato 10 dicembre | 18:28
pubblicato il 30/lug/2011 13:16

Intesa Sp/ Accordo su esuberi, 3mila uscite e mille assunzioni

Uscite volontarie e incentivate. Fabi: c'è giusto equilibrio

Intesa Sp/ Accordo su esuberi, 3mila uscite e mille assunzioni

Roma, 30 lug. (askanews) - Accordo tra Intesa Sanpaolo e i sindacati sul piano d'impresa 2011-13, che prevede esuberi e nuove assunzioni. L'intesa - raggiunta nella notte dopo una trattativa durata oltre un mese - prevede che le 3mila uscite programmate dall'azienda nel triennio siano volontarie e incentivate economicamente. Alle uscite dovranno seguire nuove mille assunzioni di giovani a tempo indeterminato, con precedenza per i lavoratori precari, anche attraverso l'uso di contratti di solidarietà espansiva, introdotti dall'accordo recente tra Abi e sindacati sul fondo di solidarietà. " un accordo che guarda al futuro - sottolinea il segretario generale aggiunto della Fabi, Mauro Bossola - perchè garantisce un giusto equilibrio tra uscite incentivate e nuova occupazione stabile, oltre a fissare garanzie fondamentali per i lavoratori coinvolti nelle riconversioni professionali". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina