domenica 04 dicembre | 07:05
pubblicato il 28/mar/2014 09:08

Intesa SP: 4.500 esuberi ma tutti riassorbiti in nuove iniziative

(ASCA) - Roma, 28 mar 2014 - Il piano d'impresa di Intesa Sanpaolo prevede 4.500 esuberi ma saranno tutti riassorbiti nelle iniziative dell'istituto. Il piano infatti prevede un ''grande progetto per la riqualificazione, che permette di riassorbire la capacita' in eccesso su iniziative prioritarie''. La capacita' in eccesso e' pari a circa 4.500 persone, la maggior parte delle quali e' gia' sul territorio: per circa 2.300 persone derivante dalla semplificazione organizzativa, per circa 300 dalla semplificazione societaria, per circa 1.000 dalla razionalizzazione del presidio territoriale, per circa 400 dalla digitalizzazione e per circa 500 dall'efficientamento della concessione del credito. ''Tutta la capacita' in eccesso per circa 4.500 persone riassorbibile sulle iniziative prioritarie del Gruppo''.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari