martedì 21 febbraio | 13:15
pubblicato il 08/ott/2013 14:55

Intesa Sanpaolo: responsabile banche estere Bolgiani lascia il gruppo

(ASCA) - Roma, 8 ott - Marco Bolgiani, Responsabile Divisione Banche Estere di Intesa Sanpaolo, lascia il Gruppo ''per intraprendere nuove iniziative professionali''. Lo annuncia l'Istituto di credito.

Bolgiani era entrato in Intesa Sanpaolo un anno fa assumendo la responsabilita' della Divisione Banche Estere.

In precedenza aveva ricoperto incarichi in Unicredit, in particolare nel private banking e nel global transaction banking. Prima di allora era stato CEO di Eptaconsors e precedentemente aveva lavorato in Citibank.

Carlo Messina, Consigliere Delegato di Intesa Sanpaolo, ha cosi' commentato: ''Ringrazio Marco Bolgiani per l'impegno profuso, i risultati conseguiti e la passione con cui ha guidato la Divisione Banche Estere, in un periodo estremamente denso di attivita' ed eventi per il Gruppo e per la Divisione stessa.

Tutti noi abbiamo potuto apprezzare le sue qualita' umane e professionali e gli formuliamo i nostri migliori auguri di successo nelle sue nuove attivita'''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia