lunedì 16 gennaio | 14:34
pubblicato il 28/mar/2014 17:36

Intesa-Sanpaolo: per Compagnia San Paolo atteso dividendo di 75 mln

(ASCA) - Torino, 28 mar - Sara' di circa 75 milioni di euro, costante rispetto alla cifra dello scorso anno, il dividendo che dovrebbe spettare alla Compagnia di San Paolo, primo azionista di Banca Intesa-Sanpaolo dopo la decisione resa nota oggi di mantenere invariata la cifra di cinque centesimi ad azione. La Compagnia infatti ha mantenuto inalterata la sua quota, pari al 9,71%. Al momento del suo insediamento il nuovo presidente Luca Remmert, che ha sostituito Sergio Chiamparino tornato in politica, aveva sottolineato che la Compagnia di San Paolo comincera' a ragionare sulla possibilita' di alleggerire la sua quota nella banca, che comunque non puo' essere inferiore al 7,79%, ''non prima che il titolo abbia raggiunto il valore di carico nella Compagnia pari a 2,2 euro medio'', un livello abbondantemente superato e che da una quindicina di giorni e' sopra i 2,4 euro per azione. eg/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Calenda: no a nuova rinazionalizzazione
Fca
Fca, Calenda: Berlino si occupi di Volkswagen
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Trump avverte Merkel su commercio: troppe Mercedes negli Usa
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, lanciato razzo di SpaceX dopo l'esplosione di settembre
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Anas: nel 2016 traffico in crescita, su tutta la rete +2,45%