venerdì 09 dicembre | 05:07
pubblicato il 16/giu/2014 18:26

Intesa-Sanpaolo: Gros Pietro, peso dei nostri crediti e' aumentato

(ASCA) - Torino, 16 giu 2014 - ''Per quanto ci riguarda non c'e' stata alcuna restrizione del credito''. Cosi' Gian Maria Gros Pietro, presidente del consiglio di gestione di Intesa Sanpaolo risponde a margine di un convegno sulla manifattura piemontese alle domande su un'eventuale stretta creditizia della banca di Ca' de Sass. ''Anzi - sottolinea Gros Pietro - e' vero che l'ammontare del credito si e' lievemente ridotto negli ultimi due anni e tuttavia, in rapporto alla produzione e' molto piu' alto adesso che non all'inizio della crisi''.

''A noi - sottolinea il presidente del cdg di Intesa-Sanpaolo - interessa fare credito alle imprese per farle crescere di nuovo, non per coprire delle perdite perche' noi prestiamo il denaro dei nostri depositanti''. Gros Pietro ha ricordato che il piano industriale della banca prevede 170 miliardi di nuovi crediti in quattro anni imprese e famiglie ''questo e' cio' che concretamente mettiamo sul tavolo, insieme con una riqualificazione di tutte le attivita' della banca''.

eg/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni