sabato 10 dicembre | 12:45
pubblicato il 06/mag/2014 17:00

Intesa SanPaolo: Fabi, raggiunto accordo su premio in cash e azioni

(ASCA) - Roma, 6 mag - E' stato raggiunto oggi a Roma l'accordo tra Intesa Sanpaolo e sindacati aziendali sul piano di azionariato diffuso e sul premio di risultato del 2013. Lo comunica una nota della Fabi, il maggiore sindacato del credito.

Per la prima volta, ai lavoratori del Gruppo sara' assegnato un premio suddiviso in azioni e contanti.Le azioni, assegnate in anticipo rispetto alla fine del Piano 2017, ammontano a 55 milioni di euro, da distribuire nel 2014 ai 65mila lavoratori del Gruppo.

Ogni addetto, quindi, ricevera' in media quasi 920 euro di partecipazioni. In totale il piano di investimento in azioni nel triennio potrebbe ammontare a circa 250 mln di euro, in caso di partecipazione al Piano di tutti i dipendenti.

Il resto del riconoscimento economico sara' invece in denaro, 820 euro medi lordi, capitolo per il quale l'azienda ha stanziato 45 milioni.

Qualora i lavoratori decidano di investire la somma in spese di carattere sociale, ossia in quelle legate al welfare o all' istruzione dei propri figli, potranno usufruire di particolare agevolazioni fiscali che faranno aumentare l'importo del premio in contanti.

L'intesa prevede che il valore delle azioni assegnate ai dipendenti sia mantenuto invariato per tre anni, in caso di ribasso del titolo e aumentato nel caso di rialzo.

''Siamo soddisfatti che il piano di azionariato per i dipendenti annunciato da Carlo Messina sia passato attraverso un sano e costruttivo confronto con il sindacato, come noi avevamo richiesto'', ha commentato a caldo Mauro Bossola, Segretario generale aggiunto della Fabi.

''Questo accordo'', ha aggiunto Giuseppe Milazzo, Segretario nazionale della Fabi, ''e' innovativo perche' finalmente favorisce la partecipazione dei lavoratori agli utili d'impresa, con precise garanzie per i dipendenti. Inoltre, ci preme sottolineare che grazie a un serrato lavoro negoziale siamo riusciti a garantire che la professionalita' dei lavoratori di Intesa fosse premiata, nonostante il VAP non fosse previsto nel nuovo piano industriale''.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Latte
Mipaf: per latte e formaggi origine obbligatoria in etichetta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina