domenica 11 dicembre | 00:19
pubblicato il 12/nov/2013 19:03

Internazionalizzazione: Calenda guida missione italiana in Azerbaijan

(ASCA) - Roma, 12 nov - A pochi giorni dalla conclusione della missione negli Stati Uniti, il Vice Ministro allo Sviluppo Economico Carlo Calenda guidera' la missione imprenditoriale di ICE, Confindustria, ANCE e Federprogetti partita oggi per l'Azerbaijan.

La missione - informa un comunicato - coincide con un forte rilancio delle relazioni tra i due Paesi, sviluppo che fa seguito alla visita del Presidente del Consiglio Letta lo scorso agosto e all'annuncio, alla fine di giugno, della scelta a favore del progetto TAP (Trans Adriatic Pipeline) per la distribuzione in Europa, attraverso l'Italia, di oltre 10 miliardi di metri cubi di gas estratti dai giacimenti azeri.

L'Italia e' da diversi anni il primo partner commerciale di Baku e l'obiettivo primario della missione e' quello di riequilibrare una bilancia commerciale che ci vede ampiamente deficitari, a causa dell'importazione di idrocarburi.

La crescita economica del Paese caucasico e' prevista nel 2013 al di sopra del 5% e i progetti di sviluppo delle infrastrutture rappresentano una grandissima opportunita' per le imprese italiane che operano, oltre che in questo settore, anche in quello dei beni di consumo e di investimento. Gli oltre 130 imprenditori italiani che partecipano alla missione avranno piu' di 300 incontri bilaterali con le loro controparti locali e l'opportunita' di confronto con le Autorita' competenti per i progetti di sviluppo infrastrutturali.

Il Vice Ministro Calenda incontrera' il Vice Ministro dell'Economia e dell'Industria azero, oltre al Ministro dell'Ecologia, responsabile per progetti di riqualificazione ambientali ed infrastrutturali ai quali sono particolarmente interessate le nostre aziende del settore. Durante l'incontro con il Vice Ministro dei Trasporti, inoltre, saranno presentati grandi progetti ferroviari, di ampliamento della metropolitana di Baku, un piano di costruzioni civili, residenziali e commerciali. E' infine previsto un colloquio con il direttore del Fondo sovrano azero, denominato SOFAZ, il cui portafoglio eccede i 35 miliardi di dollari, nel quale verranno presentate le opportunita' offerte dal pacchetto ''Destinazione Italia''. com/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina