domenica 04 dicembre | 03:28
pubblicato il 28/ott/2015 13:00

Inps: rischio perdita da 10 mld l'anno nei prossimi 10 anni

Iocca: "Le proiezioni non sono rassicuranti"

Inps: rischio perdita da 10 mld l'anno nei prossimi 10 anni

Roma, 28 ott. (askanews) - L'Inps rischia di perdere 10 miliardi l'anno nei prossimi dieci anni. A lanciare l'allarme è il presidente del Consiglio di Indirizzo e Vigilanza dell'Istituto Nazionale di Previdenza Sociale (Inps), Pietro Iocca, in un'audizione presso la Commissione parlamentare di controllo sulle attività degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale.

"Le proiezioni - ha avvertito - non sono rassicuranti. Dalle previsioni effettuate nei bilanci tecnici attuariali, al primo gennaio 2014, si evince che l'Istituto nei prossimi dieci anni realizzerà sistematicamente dei risultati di esercizio negativo nell'ordine di 10 miliardi l'anno. E' una situazione che va attenzionata e monitorata".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari