martedì 21 febbraio | 13:18
pubblicato il 04/set/2014 12:54

Inps: nessuna mora per arretrati del contributo di solidarieta'

Circolare dell'Istituto (ASCA) - Roma, 4 set 2014 - "Nessuna mora sara' dovuta per chi paghera' entro novembre il contributo ordinario per i fondi di solidarieta' residuale dovuto per i periodi gennaio-settembre".

Lo assicura il direttore generale dell'Inps, Mauro Nori, che chiarisce sul punto il contenuto della circolare numero 100 emessa ieri dall'Istituto.

La precisazione fornita dal vertice dell'Inps riguarda il nuovo obbligo contributivo (introdotto dalla riforma Fornero sul mercato del lavoro, legge 92 del 28 giugno 2012) finalizzato al finanziamento del Fondo che dovrebbe tutelare i lavoratori dipendenti di imprese operanti in settori non coperti dalla cassa integrazione nei casi di riduzione o sospensione dell'attivita' lavorativa per le cause previste dalla normativa in materia di integrazione salariale ordinaria e straordinaria.

Red/Gab

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia