mercoledì 22 febbraio | 03:13
pubblicato il 04/feb/2014 18:51

Inps: Istituto, con legge stabilita' sistema previdenza in equilibrio

Inps: Istituto, con legge stabilita' sistema previdenza in equilibrio

(ASCA) - Roma, 4 feb 2014 - L'intervento contenuto nella legge di stabilita' e le riforme previdenziali degli ultimi anni ''consentono di garantire la tenuta del sistema previdenziale italiano certificata anche dagli organismi e dalle istituzioni internazionali''. Lo precisa l'Inps che definisce ''privi di fondamento'' altri dati circolati in queste ore. ''Fino all'incorporazione dell'Inpdap nel 2012, nonostante la crisi economica iniziata nel 2008 - ricorda l'Istituto - il patrimonio netto dell'Inps presenta una sostanziale stabilita', cosi' come si rileva dai dati ufficiali dei bilanci consuntivi e preventivi dell'Istituto. Nel 2012, per effetto dell'incorporazione suddetta, il patrimonio ha subito una riduzione di circa 20 miliardi dovuta in parte al pregresso disavanzo patrimoniale dell'ente soppresso (Inpdap) e in parte al disavanzo economico d'esercizio di due gestioni, sempre del predetto ente, la cassa pensioni dei dipendenti degli enti locali (CPDEL) e la cassa pensioni dipendenti dello Stato (CTPS)''. Ma, prosegue l'Inps, la situazione del pregresso disavanzo patrimoniale che si ripercuoterebbe nel 2013 e nel 2014 ''e' stata risolta grazie all'intervento previsto nella legge di stabilita' del 2014 che ha considerato definitive le anticipazioni di bilancio disposte a favore dell'Inpdap fino al 31 dicembre 2011, con un miglioramento di oltre 25 miliardi di euro della situazione patrimoniale che sara' rilevato in occasione della prima nota di variazione al bilancio preventivo 2014 dell'Inps''. ''Per queste ragioni - spiega l'Istituto - i dati 2013 e 2014 non sono da considerarsi utili al confronto. Altri dati diffusi in queste ore sono privi di fondamento''. Anche per la cassa pensioni dei dipendenti dello Stato ''la problematica del disavanzo d'esercizio e' avviata a risoluzione. Permane lo squilibrio della CPDEL previsto nel 2014 in 7,6 miliardi''. com-fgl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia