sabato 03 dicembre | 08:01
pubblicato il 04/feb/2014 12:00

Inps: il sistema previdenziale è perfettamente in equilibrio

"Dati 2013-2014 non utili a confronto, altri privi di fondamento"

Inps: il sistema previdenziale è perfettamente in equilibrio

Roma, 4 feb. (askanews) - "Il sistema previdenziale è perfettamente in equilibrio". Lo riferisce l'Inps dopo le notizie degli ultimi giorni. "Con la legge di stabilità il patrimonio Inps è protetto dall'erosione determinata dall'incorporazione Inpdap", sottolinea in una nota l'istituto. "Fino all'incorporazione dell'Inpdap nel 2012 - spiega l'Inps - nonostante la crisi economica iniziata nel 2008 il patrimonio netto dell'Inps presenta una sostanziale stabilità, così come si rileva dai dati ufficiali dei bilanci consuntivi e preventivi dell'Istituto". I dati ufficiali dei bilanci consuntivi (fino al 2012) e preventivi (2013 e 2014) dell'Inps, relativi al patrimonio netto dell'istituto risultano i seguenti: 42, 5 miliardi di euro nel 2009; 43,5 mld nel 2010; 41,2 mld nel 2011; 21,8 mld nel 2012; 7,4 mld nel 2013; -4,5 mld nel 2014. "Nel 2012 - nota l'istituto previdenziale - per effetto dell'incorporazione suddetta, il patrimonio ha subito una riduzione di circa 20 miliardi dovuta in parte al pregresso disavanzo patrimoniale dell'ente soppresso (Inpdap) e in parte al disavanzo economico d'esercizio di due gestioni, sempre del predetto ente, la cassa pensioni dei dipendenti degli enti locali (Cpdel) e la cassa pensioni dipendenti dello Stato (Ctps). La situazione del pregresso disavanzo patrimoniale, che si ripercuoterebbe nel 2013 e nel 2014, è stata risolta grazie all'intervento previsto nella legge di stabilità del 2014 che ha considerato definitive le anticipazioni di bilancio disposte a favore dell'Inpdap fino al 31 dicembre 2011, con un miglioramento di oltre 25 miliardi di euro della situazione patrimoniale che sarà rilevato in occasione della prima nota di variazione al bilancio preventivo 2014 dell'Inps. Per queste ragioni i dati 2013 e 2014 non sono da considerarsi utili al confronto. Altri dati diffusi in queste ore sono privi di fondamento". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari