domenica 19 febbraio | 17:47
pubblicato il 07/mag/2013 19:43

Inps: Funzione pubblica, stop visite fiscali non per pubblico impiego

(ASCA) - Roma, 7 mag - Il Dipartimento della Funzione Pubblica, in una nota, in riferimento ad alcune notizie di stampa, circa la sospensione delle visite fiscali disposte dall'Inps, precisa che tale decisione non riguarda il pubblico impiego. ''Il provvedimento adottato dall'Inps - si legge nella nota - riguarda solo le visite disposte d'ufficio (non previste per il settore pubblico), mentre l'Istituto continuera' ad effettuare le visite richieste dai datori di lavoro (i cui oneri sono a loro carico). Il provvedimento quindi non ha impatto sul lavoro pubblico''.

Le pubbliche amministrazioni possono chiedere le visite di controllo alle aziende sanitarie locali o all'Inps, prosegue il dipartimento, pagando il corrispettivo fatturato per ciascuna visita. ''Pertanto, le pubbliche amministrazioni - conclude la nota - potranno continuare a fare domanda di visita di controllo sia alle Ausl sia all'Inps a seconda del sistema che ritengono piu' conveniente ed efficace''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia