martedì 06 dicembre | 09:59
pubblicato il 14/nov/2013 16:44

Inps: Confesercenti, stop allarmi. Serve nuova riforma pensioni

(ASCA) - Roma, 14 nov - ''Ci allarmano le preoccupazioni riguardo a una materia cosi' delicata come quella relativa alla previdenza. Non vogliamo che, ancora una volta, a pagare per il combinato tra Legge Fornero e il buco dell'ex ente di previdenza siano solo pensionati e lavoratori''. E' quanto afferma in una nota Massimo Vivoli, presidente Fipac Confesercenti, spiegando che ''non possiamo consentire di continuare a creare allarmi sociali, mentre in questa fase bisognerebbe mettere al centro proposte per una nuova legge in materia previdenziale che consenta di superare la Legge Fornero e ridare fiato e fiducia a pensionati e famiglie. Si tirano in ballo la mancanza di tranquillita' e presunti problemi tecnici: noi vorremmo sapere in primo luogo perche' si e' gestita cosi' male un'operazione tanto complessa in un periodo di fortissima crisi. Emergano chiare le responsabilita'. Questo frastuono rischia di non fare emergere qual e' la reale condizione che gli anziani vivono nel nostro Paese: pensioni non adeguate all'economia reale, spesso ai limiti della poverta'''. ''Ricordiamo - conclude il presidente di Fipac - che una pensione media oggi e' di 791 euro, mentre l'attuale Legge di stabilita' incide di circa 300 euro sulle tasche dei pensionati. E francamente delude molto la marcia indietro compiuta sull'innalzamento della no tax area. Per questa ragione, credo sia indispensabile trasformare questa fase di emergenza in azioni a sostegno di pensionati e lavoratori''.

com-drc/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Casa
Ag. Entrate: mercato immobiliare in rialzo, nel III trim. +17,8%
Riforme
Referendum, i mercati puntano su nuovo governo in tempi rapidi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari