sabato 21 gennaio | 10:08
pubblicato il 14/nov/2013 17:14

Inps: Centrella (Ugl), Governo faccia chiarezza su stato conti

(ASCA) - Roma, 14 nov - ''I lavoratori non hanno bisogno di ulteriori preoccupazioni, il Governo faccia subito chiarezza e prenda gli opportuni provvedimenti''. E' quanto afferma in una nota il segretario generale dell'Ugl, Giovanni Centrella, spiegando che sul bilancio Inps ''ancora prima dell'accorpamento con altri Enti, l'Ugl ha lanciato piu' volte allarmi sostenendo che bisognava separare la previdenza dall'assistenza. Quando si parla di pensioni, si parla di risorse e di diritti acquisiti appartenenti ai lavoratori che lo Stato deve garantire. Se, come sostiene il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, il problema e' 'solo' tecnico, si operi nella maniera piu' rapida e efficace possibile, perche' e' in gioco, oltre al presente e al futuro di milioni di persone, la credibilita' di un intero sistema''.

com-drc/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Agroalimentare
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4