venerdì 09 dicembre | 03:17
pubblicato il 14/nov/2013 17:14

Inps: Centrella (Ugl), Governo faccia chiarezza su stato conti

(ASCA) - Roma, 14 nov - ''I lavoratori non hanno bisogno di ulteriori preoccupazioni, il Governo faccia subito chiarezza e prenda gli opportuni provvedimenti''. E' quanto afferma in una nota il segretario generale dell'Ugl, Giovanni Centrella, spiegando che sul bilancio Inps ''ancora prima dell'accorpamento con altri Enti, l'Ugl ha lanciato piu' volte allarmi sostenendo che bisognava separare la previdenza dall'assistenza. Quando si parla di pensioni, si parla di risorse e di diritti acquisiti appartenenti ai lavoratori che lo Stato deve garantire. Se, come sostiene il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, il problema e' 'solo' tecnico, si operi nella maniera piu' rapida e efficace possibile, perche' e' in gioco, oltre al presente e al futuro di milioni di persone, la credibilita' di un intero sistema''.

com-drc/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni