martedì 28 febbraio | 13:12
pubblicato il 29/set/2016 17:06

Inps, Boeri: pronti a chiarire piano ma l'impianto resta

"Ricorso a Tar passaggio radicale, abbiamo cercato di evitarlo"

Inps, Boeri: pronti a chiarire piano ma l'impianto resta

Roma, 29 set. (askanews) - L'impianto del nuovo regolamento d'organizzazione dell'Inps non cambierà nella sostanza. Ci potranno solo essere dei chiarimenti ai rilievi mossi dai ministeri dell'Economia e del Lavoro e a quelli del Consiglio di indirizzo e vigilanza dell'istituto (Civ) che ha presentato un ricorso al Tar. Lo ha affermato il presidente dell'Inps, Tito Boeri, a margine di un'audizione in Commissione bicamerale di Controllo e vigilanza degli enti gestori di previdenza.

"Apporteremo delle modifiche - ha detto - volte a chiarire alcuni aspetti e risponderemo ai rilievi. Poi andremo avanti, ma l'impianto base resta. Non si cambia la sostanza, assolutamente no".

Il numero uno dell'Inps ha precisato che nelle note inviate all'Inps dai ministeri dell'Economia e del Lavoro "i toni sono diversi - ha proseguito - ma nella sostanza i rilievi non si scostano dalla nota della funzione pubblica. Ora dobbiamo passare all'attuazione del nuovo regolamento". Boeri ha inoltre dichiarato che la presidenza dell'Inps "ha cercato di evitare il ricorso al Tar (presentato dal Civ, ndr). Si tratta di un passaggio radicale, drammatico e anche costoso. Mi stupisce che in passato, di fronte a momenti anche più difficili, non sia accaduta la stessa cosa. Quando ci sono dei cambiamenti ci sono sempre delle resistenze e tensioni". Boeri ha puntualizzato che i chiarimenti riguarderanno il regolamento di organizzazione e quello sugli incarichi relativamente al ruolo della Commissione (il documento sul conferimento degli incarichi, ndr)". Entro la fine dell'anno l'obiettivo di Boeri è di "rinnovare il gruppo dirigente, spero anche prima".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Ue
Regioni: Lombardia la più competitiva in Italia, 143esima in Ue
Brexit
Brexit può costare cara all'Italia sul contibuto al bilancio Ue
Generali
Generali, Donnet: le prospettive sui conti vanno benissimo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tumore mammella, migliorare diagnosi con tomografia multimodale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech