sabato 25 febbraio | 13:03
pubblicato il 06/ott/2015 18:29

Innovazione, migliaia di giovani all'Officina dei nuovi lavori

Primo bilancio del progetto di Google e Fondazione Mondo Digitale

Innovazione, migliaia di giovani all'Officina dei nuovi lavori

Roma, (askanews) - Primi sei mesi di attività e primi bilanci per l'Officina dei nuovi lavori, il progetto formativo gratuito avviato a Roma da Google e da Fondazione Mondo Digitale per diffondere le competenze digitali tra i giovani.

Situato a Roma, nel quartiere periferico del Quadraro, questo incubatore e acceleratore di professionalità digitali ha già registrato la partecipazione di quasi 12mila ragazzi. La maggior parte ancora studenti, ma anche tantissimi giovani disoccupati.

L'Officina offre ai ragazzi tra i 15 e i 29 anni, con precedenza a chi non studia nè lavora, 4 laboratori e 2 distinti percorsi formativi, dalla tecnologia immersiva agli effetti visuali, dalla narrazione interattiva all'utilizzo delle stampanti 3D, senza trascurare attività più tradizionali di problem solving e motivazione.

Alfonso Molina, professore di Strategie delle Tecnologie all'Università di Edimburgo e direttore scientifico della Fondazione Mondo Digitale, ha commentato con noi i primi sei mesi del progetto: "Il bilancio è molto soddisfacente, ci dà tanta energia perchè è anche un bilancio che conosciamo, perchè abbiamo valutato settimana per settimana i percorsi che abbiamo creato. Stiamo molto avanti con i numeri perchè c'è sempre una richiesta di numeri e in totale sono passate da noi più di 8mila persone che sono state 'ingaggiate' dall'Officina dei Nuovi lavori. Dopodichè abbiamo fatto due programmi, pertanto le persone sono suddivise tra quelli che volevano fare tutti i laboratiori e quelli che volevano fare un solo laboratorio durante la settimana. Sappiamo, per le valutazioni che abbiamo fatto , che il grado di soddisfazione è altissimo".

Entusiasta anche Jacqueline Fuller, direttrice di Google.org: "Sono rimasta impressionata da quello che ho visto qui. Giro tutto il mondo per seguire questi programmi, cercando di trovare i partner migliori, quelli in grado di fare il miglior lavoro possibile, ma questo è in assoluto uno dei migliori progetti di formazione nelle competenze digitali che abbia mai visto".

Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Ball: accordo con sindacati condizione imprescindibile
Banche
Rbs, in nove anni 60 mld di perdite e 45 mld di aiuti di Stato
Germania
Cina primo partner commerciale della Germania: scalzati Usa
Mediaset
Mediaset a Vivendi: esposto alla Procura fondato e documentato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech