sabato 25 febbraio | 19:36
pubblicato il 23/set/2014 15:29

Iniziativa popolare per abolire pareggio bilancio in Costituzione

Iniziativa promossa da giuristi, associazioni, Fiom e Sel (ASCA) - Roma, 23 set 2014 - Giuristi, sindacalisti, esponenti di associazioni e partiti e personalita' della cultura lanciano una legge di iniziativa popolare per cancellare il pareggio di bilancio in Costituzione. L'iniziativa e' stata presentata alla Camera da Stefano Rodota' e dal leader della Fiom-Cgil, Maurizio Landini. Alla conferenza stampa hanno partecipato anche Giorgio Airaudo, parlamentare di Sel, e Giuseppe Civati e Stefano Fassina, rappresentanti della minoranza del Pd. La raccolta di firme iniziera' il primo ottobre.

In questa fase - ha detto Rodota' - lo scontro vero e' intorno ai diritti. Uno scontro nemmeno dissimulato, ma palese. L'Italia ha avuto una straordinaria stagione dei diritti negli anni '70 e il Paese e' stato cambiato con i diritti. La politica ha allontanato da se' i diritti, con risultato che sono davanti ai nostro occhi. Recuperiamo la forza del diritto costituzionale".

(Segue) Vis

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Volkswagen
Volkswagen, torna in utile nel 2016 per 5,1 mld dopo dieselgate
Generali
Intesa Sanpaolo: non individuate opportunità su Generali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech