lunedì 05 dicembre | 09:31
pubblicato il 09/set/2014 11:19

Infrastrutture, Salini: servirebbero maggiori interventi

"Speriamo ci siano i soldi" (ASCA) - Milano, 9 set 2014 - "Sulle infrastrutture servirebbero sempre maggiori interventi, speriamo ci siano i soldi". Lo ha dichiarato l'amministratore delegato di Salini-Impregilo, Pietro Salini, intervenuto oggi all'Italian Infrastructre Day 2014.

Secondo Salini, al riguardo "si potrebbero rivedere le norme che regolano gli investimenti di Ferrovie e di Anas: da li' potrebbero uscire delle importanti risorse". "Tutto quello che riguarda la possibilita' di rimettere in moto i meccanismi dell'economia e della domanda - ha sottolineato Salini - sono fattori importantissimi per la ripresa. E' indispensabile che abbiano un contenuto reale e che quindi ci siano dei soldi veri con cui si assumono le persone e ci si dia un futuro chiaro".

Bos/Ral

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari