venerdì 20 gennaio | 15:32
pubblicato il 09/mag/2014 16:35

Infrastrutture: per TEEM 530 mln da banche e stato. Fondi a quota 50%

Infrastrutture: per TEEM 530 mln da banche e stato. Fondi a quota 50%

(ASCA) - Roma, 9 mag 2014 - I finanziamenti per la realizzazione della Tangenziale Esterna Est di Milano hanno raggiunto quota 1,1 miliardi, circa il 50% di quelli neecssari. Lo annuncia la societa' Tangenziale Esterna, comunicando di aver ricevuto 460 milioni di euro dalle banche e 70 milioni di euro dal Ministero delle Infrastrutture, per un totale di 530 milioni di euro. In forza delle risorse appena acquisite, spiega una nota, la concessionaria ha, dunque, raggiunto il 50% di copertura delle provviste (2,2 miliardi di euro compresi oneri e Iva da impiegare nella realizzazione dell'intera tratta di TEEM (32 chilometri di tracciato autostradale da Agrate Brianza a Melegnano interconnessi con BreBeMi, A4 e A1, 38 di nuove strade Provinciali e Comunali e 30 di piste ciclabili). ''La circostanza che, grazie allo straordinario impegno profuso dallo Stato, dagli istituti di credito e dal Consorzio Costruttori TEEM, l'intervenuta erogazione dei finanziamenti e l'avanzamento delle opere procedano nel rispetto dei rispettivi cronoprogrammi ci conforta al fine del raggiungimento dell'obiettivo costituito dall'entrata in esercizio dell'intera tratta nella primavera del 2015 - ha dichiarato l'amministratore delegato di TE Claudio Vezzosi -.

Continueremo, dunque, a lavorare con lo stesso impegno che, negli ultimi mesi, ci ha consentito, proprio attraverso il reperimento delle risorse e la prosecuzione dei lavori, di procedere a tutte le attivita' produttive attualmente in corso e di mettere in sicurezza i posti creati nei cantieri e nell'indotto''.

com-sen/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"