domenica 26 febbraio | 23:20
pubblicato il 03/ago/2011 12:03

Infrastrutture, ok Cipe a piano per il Sud: 7 mld per la crescita

Matteoli: "Daranno un forte impulso allo sviluppo del Paese"

Infrastrutture, ok Cipe a piano per il Sud: 7 mld per la crescita

Milano, 3 ago. (askanews) - Il Cipe sblocca i fondi e dà il via libera al piano per il Sud. Il comitato ha sbloccato complessivamente 9 miliardi di euro, di cui 7 miliardi dei fondi Fas che andranno a finanziare opere infrastrutturali nel sud Italia. Fra le priorità figurano la linea ferroviaria dell'alta velocità Napoli-Bari, la direttrice ferroviaria Salerno Reggio Calabria per alleggerire il traffico su gomma, ma anche assi stradali come Olbia-Cagliari e il completamento della Salerno Reggio Calabria. Per il ministro delle Infrastrutture, Altero Matteoli, si tratta di infrastrutture che daranno un forte impulso allo sviluppo, alla crescita del Pil e quindi dell'occupazione. Apprezzamento anche da parte delle Regioni per le quali questo deve essere solo il primo passo a favore del Mezzogiorno.

Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech