martedì 17 gennaio | 19:00
pubblicato il 07/feb/2014 17:08

Infrastrutture: Maullu (Te), cantieri Teem non sono a rischio

(ASCA) - Milano, 7 feb 2014 - Nessun rischio sul destino dei cantieri della Teem, la nuova Tangenziale Est Esterna di Milano.

La precisazione arriva dal consigliere d'amministrazione di Tangenziale Esterna Spa con delega alle Relazioni istituzionali, Stefano Maullu, dopo l'allarme lanciato dal presidente della Regione, Roberto Maroni.

''Bene ha fatto Roberto Maroni a ventilare, attraverso il grido d'allarme odierno, il rischio che i cantieri di Tangenziale Est Esterna di Milano possano subire una chiusura a causa del ritardo accumulato dal ministro dell'Economia Fabrizio Saccomanni nel controfirmare il decreto, siglato quasi un mese fa dal collega alle Infrastrutture Maurizio Lupi, che sblocca l'erogazione dei primi 70 milioni (330 milioni in totale) di contributo pubblico messi a disposizione dallo Stato per la realizzazione dell'infrastruttura'', argomenta Maullu che puntualizza: ''La burocrazia romana non deve, infatti, stoppare quel volano di occupazione attivato dalla costruzione di Teem che la Concessionaria, resa finanziariamente piu' solida dall'acquisizione del controllo da parte del Gruppo Gavio, non ha alcuna intenzione di rallentare. TE non lascera', del resto, a casa nessuno dei 1.600 lavoratori che, quotidianamente, lavorano nei cantieri e saldera' con regolarita' lo stato di avanzamento alle imprese e ai fornitori coinvolti''. Il consigliere d'amministrazione di Tangenziale Esterna conferma, dunque, che nonostante i ritardi nei finanziamenti pubblici ''l'Arco Teem entrera' in esercizio nel prossimo giugno'' e che ''l'intera tratta verra' aperta nella primavera del 2015 secondo il cronoprogramma stabilito''.

com-fcz/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa