martedì 06 dicembre | 15:56
pubblicato il 14/feb/2014 12:48

Infrastrutture: Cipe, ok a contratto Anas con investimenti per 1 mld

Infrastrutture: Cipe, ok a contratto Anas con investimenti per 1 mld

(ASCA) - Roma, 14 feb 2014 - Il Cipe ha espresso parere favorevole sul Contratto di Programma 2014 di Anas che stanzia 1.073,5 milioni di euro per lo sviluppo, la manutenzione e la gestione della rete stradale e autostradale gestita dalla Societa'.

''Con il Contratto di Programma 2014 - afferma il ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Maurizio Lupi - si torna, dopo alcuni anni, ad investire sullo sviluppo delle infrastrutture stradali''.

In particolare, un importo di 588 milioni e' destinato alle esigenze connesse alle attivita' diesercizio della rete (manutenzione, sicurezza, vigilanza, monitoraggio e l'infomobilita') che si estende per oltre oltre 25 mila km.

sull'intero territorio nazionale.

E' previsto lo stanziamento di 485 milioni di euro che consente la realizzazione di nuove opere del valore di oltre 600 milioni di euro oltre all'ultimazione di diversi importanti interventi in corso.

I nuovi investimenti riguardano numerose Regioni e si riferiscono a opere che sara' possibile cantierare gia' nell'anno in corso.

Tra le principali opere vanno ricordate: il sistema tangenziale di Lucca - I Stralcio (Toscana); il completamento della tangenziale di Vicenza - I Stralcio (Veneto); il II lotto della Mocaiana Umbertide sulla SS 219 (Umbria); il tratto laziale di completamento del tratto Terni-Rieti sulla SS 79 (Lazio); l'adeguamento del tratto Acquasanta Terme-Trisungo sulla SS4 (Marche); i lavori di messa in sicurezza della SS 26 tra lo svincolo autostradale in Comune di Quart (AO) e il confine regionale (Valle d'Aosta); il ripristino in vari tratti della sede stradale della SS 63 del Cerreto a seguito del dissesto franoso (Emilia Romagna).

Di particolare rilevanza e' inoltre lo stanziamento di circa 8 milioni di euro per l'attivita' di progettazione di nuove opere propedeutica all'avvio, a partire dal 2015, di interventi infrastrutturali per circa 2 miliardi di euro.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Fs
Fs: venerdì treni regolari, revocato sciopero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: Germania mercato maturo e complesso
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni