venerdì 20 gennaio | 07:05
pubblicato il 15/feb/2014 13:05

Infrastrutture: banche e P.A. contro infiltrazione criminalita'

Infrastrutture: banche e P.A. contro infiltrazione criminalita'

(ASCA) - Roma, 15 feb 2014 - Banche e P.A. insieme per contrastare le infiltrazioni criminali nelle grandi opere pubbliche. Grazie al progetto ''Monitoraggio Finanziario'' messo a punto dal CBI per il DIPE, sono gia' stati monitorati i conti di 138 aziende che partecipano alla fase di sperimentazione. Si tratta di imprese appaltatrici e subappaltatrici coinvolte nella realizzazione di importanti interventi pubblici come la linea C della metropolitana di Roma, la Variante di Cannitello, il Grande Progetto Pompei e, a breve, la metropolitana M4 di Milano.

L'obiettivo del progetto e' prevenire e contrastare l'infiltrazione di capitali di origine illecita all'interno delle procedure di affidamento e realizzazione delle grandi opere di interesse nazionale, dando un contributo significativo alla lotta alla criminalita'. Complessivamente, dall'avvio del progetto nel 2009 sono oltre 6 mila i flussi di informazioni trasferiti al DIPE e circa 30 gli istituti finanziari coinvolti. Alla luce dei significativi risultati raggiunti dal progetto di Monitoraggio finanziario, il ministero dell'Interno, in collaborazione col Consorzio CBI e Formez PA, si e' aggiudicato un bando europeo per la prevenzione e la lotta alla criminalita'. Presentando il progetto ''Creation of Automated Procedures Against Criminal Infiltration in public contracts'' (CAPACI), infatti, ha ottenuto i finanziamenti per estendere il monitoraggio anche ad altre opere pubbliche italiane e supportare la diffusione di questa best practice presso gli altri paesi europei. Il monitoraggio dei flussi finanziari connessi alla realizzazione delle grandi opere e' realizzato attraverso il Servizio di Nodo del Consorzio CBI. Il Consorzio gestisce l'infrastruttura di rete che interconnette a oggi circa 920 mila imprese a 600 istituti finanziari, incluse Poste Italiane e CartaLis, che rappresentano il 98% del mondo bancario italiano per numero di sportelli e l'88,2% delle societa' che offrono servizi di pagamento.

red-gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale