lunedì 16 gennaio | 14:48
pubblicato il 28/giu/2013 15:52

Inflazione/Copagri: ricari rallentano, ma no benefici per agricoltura

Inflazione/Copagri: ricari rallentano, ma no benefici per agricoltura

(ASCA) - Roma, 28 giu - A giugno i prezzi al consumo dei prodotti alimentari sono stimati in crescita dello 0,6% rispetto al mese precedente e del 2,8% su base annua. Lo stesso confronto a livello tendenziale rilevato a maggio faceva registrare un aumento del 3%. Il maggior contributo a tale trend proviene dai prodotti non lavorati, che aumentano dell'1,4% a livello congiunturale e del 4,2% su base annua. A maggio il dato tendenziale era pari ad un aumento del 4,4%.

Ad incidere maggiormente sono gli aumenti stimati per la frutta fresca, +6,9% sia rispetto al mese precedente che al 2012. A maggio la crescita su base annua era stata del 9,4%.

E' quanto rileva la Confederazione Produttori Agricoli (Copagri) sulla base delle stime provvisorie sui prezzi al consumo diffuse dall'Istat, osservando in una nota che ''a determinare questo quadro sono ancora gli effetti del maltempo che ha ridotto la disponibilita' di prodotto per ortaggi e frutta''. Lattuga, radicchio, mele, pere e kiwi sono i prodotti segnati dalla contrazione dell'offerta. Il tasso di crescita dei prezzi e' comunque in rallentamento, con eccezione delle stime su base annua riguardanti i vegetali freschi (11,2% mentre a maggio l'aumento e' stato del 9,9%), mentre a livello congiunturale si prospetta un calo (-0,6%).

Copagri ne decreta che non vi e' stato ''nessun beneficio per il segmento della produzione agricola che anzi e' stata penalizzata dalla lunga ondata di maltempo e dai conseguenti scarsi raccolti, da una parte, e dal crollo dei consumi dovuto alla forte contrazione del potere d'acquisto delle famiglie, dall'altra, subendo ulteriori aggravi che vanno a sommarsi al caro prezzi dei mezzi produttivi ed agli oneri tributari e contributivi''.

com-stt/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Calenda: no a nuova rinazionalizzazione
Fca
Fca, Calenda: Berlino si occupi di Volkswagen
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Trump avverte Merkel su commercio: troppe Mercedes negli Usa
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Anas: nel 2016 traffico in crescita, su tutta la rete +2,45%