venerdì 20 gennaio | 11:45
pubblicato il 25/giu/2013 12:22

Industria: Uilm, ridisegnare politica per rilancio prodittivita'

(ASCA) - Roma, 25 giu - ''I gruppi dirigenti sia della politica che della societa' devono trovare strade e sedi nuove per esplicitare pubblicamente la loro autonoma crescita''. Lo scrive Antonello Di Mario, direttore di ''Fabbrica societa''', nell'editoriale del giornale della Uilm che sara' on line domani mattina.

''Se le trovassero -si legge- per esempio l'erogazione dei non pochi fondi europei che transitano attraverso Stato e Regioni non finirebbe per disperdersi in progetti industriali impossibilitati a sfondare sul mercato. Classi dirigenti credibili dovrebbero incentivare le imprese a coltivare le filiere innovative che attraversano e rivitalizzano tutti i settori manifatturieri ad alta intensita' di conoscenza. Per quanto ci riguarda una strada nuova e' ridisegnare un quadro di politica industriale basato soprattutto sull'innovazione tecnologica ed organizzativa, necessario per rilanciare la produttivita' e generare nuovi posti di lavoro''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Terremoti
Terremoto, Juncker: Ue pronta a mobilitare tutti i suoi strumenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale