giovedì 08 dicembre | 07:26
pubblicato il 10/ott/2013 14:40

Industria: Uil, Paese e' fermo. Servono interventi incisivi

(ASCA) - Roma, 10 ott - ''L'Istat certifica l'ennesimo calo della produzione industriale ad Agosto e cio' conferma che il Paese e' fermo in attesa di interventi immediati e incisivi per rilanciare l'economia. Non basta solo enunciare che ci sara' una riduzione delle tasse sul lavoro, bisogna concretamente realizzarla. Non si puo' aspettare ancora''. Lo afferma in una nota il segretario confederale della Uil, Antonio Foccillo, spiegando che ''tutti dovrebbero avere la consapevolezza che siamo al punto di svolta: bisogna, immediatamente, agire in materia economica e fiscale con provvedimenti utili ad aiutare sia chi ha perso il lavoro, sia chi ha visto diminuire il suo potere d'acquisto sia, infine, chi paga puntualmente le tasse''.

''Inoltre, e' necessario sostenere le imprese dando loro la possibilita' di un accesso al credito piu' facile e realizzando investimenti per finanziare infrastrutture, ricerca e innovazione e garantire occupazione, aumentando salari e pensioni - prosegue il sindacalista -. Il problema resta la politica di austerity che l'Europa ci impone: e' li' che bisogna vincere la partita modificando questa impostazione che ha prodotto moltissimi danni a tanti paesi europei''.

com-drc/rf/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni