domenica 11 dicembre | 15:34
pubblicato il 10/mag/2013 15:57

Industria: Palombella (Uilm), prelievo sia differenziato per settori

(ASCA) - Roma, 10 mag - ''All'apparato produttivo serve un'azione immediata di rilancio, una politica che migliori rapidamente i margini di profittabilita' dell'industria e che rilanci gli investimenti''. Lo scrive Rocco Palombella, segretario generale della Uilm nell'ultimo numero di ''Fabbrica societa''', il giornale dei metalmeccanici, che sara' on line da oggi pomeriggio.

''E' ora di pensare - sottolinea Palombella - a un prelievo fiscale differenziato per settori produttivi: chi compete sui mercati mondiali non puo' sopportare i fardelli che con il tempo gli sono stati affibbiati. Si calcola che il sistema industriale italiano deve farsi carico di un global tax rate di 20 punti rispetto alla Germania, nonche' di un costo dell'energia doppio rispetto alla Francia''. Secondo Palombella ''i settori fondamentali che partecipano al conto delle partite correnti con l'estero, vale a dire l'industria, l'agricoltura ed il turismo, devono beneficiare di una fiscalita' di vantaggio, devono poter detassare l'interezza degli investimenti, devono trovare il sostegno dell'universita', degli enti pubblici e delle attivita' di ricerca, devono veder modificato l'Irap, alla cui base imponibile occorre sottrarre il monte salari, devono pagare meno l'energia''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina