venerdì 09 dicembre | 11:08
pubblicato il 20/giu/2011 10:14

Industria/ Istat: Ad aprile ordini -6,4% su mese, minimi da 2009

Su base annua ordinativi in aumento del 5,8%

Industria/ Istat: Ad aprile ordini -6,4% su mese, minimi da 2009

Roma, 20 giu. (askanews) - Battuta d'arresto per gli ordinativi nel mese di aprile. Dopo il forte aumento del mese precedente, si registra una riduzione congiunturale degli ordinativi totali pari al 6,4%, per effetto di un calo del 2,6% degli ordinativi interni e del 12,1% di quelli esteri. Lo ha reso noto l'Istat spiegando che si tratta del peggior calo dall'agosto del 2009. Nel confronto con il mese di aprile 2010, gli ordinativi grezzi registrano una crescita del 5,8%. Nella media del trimestre gli ordinativi totali sono aumentati del 6,7% rispetto al trimestre precedente. Per gli ordinativi, gli aumenti tendenziali maggiori si osservano per le fabbricazioni di prodotti chimici (+22,0%) e per la metallurgia e fabbricazione di prodotti in metallo (+9,9%). (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina