lunedì 23 gennaio | 16:43
pubblicato il 21/giu/2013 13:31

Indesit: Ugl, rotte trattative. Prospettiva esuberi inaccettabile

(ASCA) - Roma, 21 giu - ''Nel corso dell'incontro di oggi con Indesit abbiamo abbandonato il tavolo di trattativa, perche' riteniamo inaccettabile la strada su cui Indesit sembra voler proseguire, ovvero quella degli esuberi e delle chiusure''. E' quanto dichiara in una nota il vice segretario nazionale dell'Ugl Metalmeccanici, Antonio Spera, presente insieme al segretario regionale dell'Ugl Metalmeccanici Marche, Francesco Armandi, al tavolo di oggi a Roma tra Indesit e sindacati, aggiungendo che ''a questo punto riteniamo urgente un intervento del governo, e chiediamo un tavolo in sede istituzionale, perche' non possiamo permetterci di lasciare che venga compromesso cosi' un pezzo di storia dell'industria italiana''.

''Per quanto ci riguarda - conclude - nelle prossime ore decideremo sulle iniziative da mettere in campo per contrastare un piano che avrebbe conseguenze sociali disastrose''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4