domenica 11 dicembre | 05:34
pubblicato il 26/lug/2013 15:28

Indesit: sindacati, mobilitazione prosegue. Obiettivo e' modifica piano

(ASCA) - Roma, 26 lug - La mobilitazione dei lavoratori del gruppo Indesit prosegue perche' l'obiettivo e' la modifica del piano industriale dell'azienda. Lo affermano i sindacati Fim, Fiom e Uilm al termine dell'incontro al Mise, dove si e' fatto il punto sul confronto in corso a livello istituzionale suli strumenti attivabili a sostegno di investimenti capaci di dare prospettive produttive e stabilita' occupazionale.

''Indesit - spiegano i sindacati - ha dichiarato che e' necessario fare ulteriori approfondimenti e verifiche, pertanto occorre ulteriore tempo prima di potere entrare nella fase negoziale, ha ribadito la volonta' di investire 70 milioni di euro, ma ha anche vincolato la disponibilita' a modificare il piano solo ad esplicite azioni di sostegno''.

''Come Fim, Fiom, Uilm - prosegue la nota -, abbiamo ribadito che il confronto deve portare a modificare il piano industriale preservando i siti produttivi e le produzioni, difendendo l'occupazione, rilanciando il Gruppo con investimenti importanti in grado di rendere le produzioni italiane competitive e che il tempo che trascorrera' da oggi al prossimo incontro in sede istituzionale, deve essere utilizzato per produrre proposte credibili, usando un approccio responsabile e non contabile per affrontare i problemi industriali''.

''I Ministeri hanno chiarito che l'obiettivo delle verifiche e del confronto deve essere la salvaguardia del patrimonio industriale di Indesit e della stabilita' dell'occupazione nel gruppo - concludono i sindacati -.

Tutte le parti sono state riconvocate per il 17 settembre sempre presso il Ministero dello Sviluppo Economico. Nei primi giorni di settembre si riunira' il coordinamento sindacale e si terranno assemblee nelle fabbriche.

La mobilitazione e lo stato di agitazione proseguono con almeno otto ore di sciopero da gestire a livello locale entro il 12 settembre, data nella quale si riunira' il Coordinamento sindacale''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina