venerdì 20 gennaio | 07:30
pubblicato il 21/ott/2013 20:04

Indesit: Mise, azienda disponibile a rivedere piano. Nuovo round 31/10

(ASCA) - Roma, 21 ott - Disponibilita' dell'azienda a rivedere il piano industriale presentato e, soprattutto, il numero degli esuberi che - 1425 in partenza -si sono piu' che dimezzati, con una cospicua percentuale riferibile ad addetti in possesso dei requisiti per la quiescenza. Questo, in sintesi, il risultato del confronto che si e' svolto oggi al Ministero dello Sviluppo Economico sulla vertenza INDESIT. Un confronto che il Governo - rappresentato dal Sottosegretario, Claudio De Vincenti - giudica costruttivo.

La riunione - si legge in una nota del mise -, lunga e a tratti anche vivace, e' stata aggiornata al 31 ottobre. In quella sede si potra' verificare l'esistenza delle condizioni per giungere ad un'intesa. Da qui alla data della nuova convocazione, i sindacati avranno confronti diretti con l'azienda. All'incontro odierno hanno preso parte rappresentanti delle Regioni Campania e Marche, delle istituzioni locali, parlamentari delle realta' interessate, la direzione della multinazionale, le organizzazioni dei lavoratori a livelli nazionale, territoriale e aziendale. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale