giovedì 08 dicembre | 17:44
pubblicato il 19/nov/2013 10:16

Indesit: De Vincenti, rammarico per rottura ma ci sono basi per accordo

(ASCA) - Roma, 19 nov - ''Rammarico per un'intesa a portata di mano ma che alla fine e' sfumata e determinazione a riprendere, gia' nei prossimi giorni, a tessere la tela dell'accordo''. Lo afferma in una nota il sottosegretario allo Sviluppo Economico Claudio De Vincenti, spiegando che ''nonostante i molti passi avanti fatti negli ultimi mesi e nelle ultime ore l'intesa e' venuta a mancare''.

De Vincenti sottolinea che mentre l'azienda ''ha comunicato, unilateralmente, di voler tornare alla posizione di partenza e di procedere percio' ad attivare la procedura di mobilita' per oltre 1400 addetti'', il Governo ''sara' attivo, fin dai prossimi giorni, e determinato a creare le condizioni per riprendere il negoziato''.

''A nostro giudizio - conclude il sottosegretario - continuano ad esistere le basi per arrivare all'intesa. Ci auguriamo che le organizzazioni sindacali riconsiderino la situazione e tornino a sedersi di nuovo al tavolo della trattativa per riannodare i fili del ragionamento bruscamente interrotto stamattina''.

com-drc/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Ocse
Ocse, superindice in lieve aumento a ottobre ma in Italia -0,04%
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni