mercoledì 07 dicembre | 14:08
pubblicato il 14/mar/2013 12:09

Inail: protocollo con Gdf per potenziare azione contro evasione

Inail: protocollo con Gdf per potenziare azione contro evasione

(ASCA) - Roma, 14 mar - E' stato firmato oggi, presso il Comando Generale della Guardia di Finanza, il protocollo d'intesa che disciplina la collaborazione tra il Corpo e I'Istituto Nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro. Il protocollo, sottoscritto dal Comandante Generale della Guardia di Finanza, Generale di Corpo d'Armata Saverio Capolupo, e dal Presidente dell'Istituto, Prof.

Massimo De Felice, prevede azioni comuni contro l'evasione fiscale e contributiva, a tutela del lavoro regolare.

Sulla base dell'intesa, il Nucleo Speciale Entrate provvedera' ad elaborare, insieme all'Inail, le linee di sviluppo dell'attivita' di collaborazione, anche per singoli settori, attraverso analisi di contesto e delle aree di rischio, per la verifica delle dinamiche macroeconomiche e l'individuazione di soggetti potenzialmente irregolari verso cui indirizzare le azioni ispettive.

L'Inail procedera' alla segnalazione di informazioni, notizie ed elementi utili per la prevenzione e la repressione del lavoro nero, anche nel settore marittimo, al Nucleo Speciale Entrate, che potra' attivare i Comandi Provinciali ed i Reparti Operativi Aeronavali per lo sviluppo di autonome attivita' ispettive, anche attraverso specifici piani di controllo su base progettuale, con obiettivi, metodologie operative e tempi predefiniti.

Lo scambio di informazioni e' uno dei punti di forza del Protocollo, che prevede altresi' lo svolgimento di riunioni di coordinamento anche a livello locale tra Comandi e Reparti territoriali ed Uffici periferici dell'Inail nonche' l'organizzazione di iniziative didattiche a favore del personale interessato alle specifiche attivita' oggetto del Protocollo.

Il Presidente dell'Istituto ed il Comandante Generale della Guardia di Finanza hanno sottolineato la loro soddisfazione per l'adozione di questo nuovo strumento, che contribuira' a potenziare la lotta al lavoro nero ed all'evasione fiscale e contributiva, a tutela dei lavoratori e dei datori di lavoro onesti.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni