giovedì 08 dicembre | 17:41
pubblicato il 09/lug/2014 12:00

Inail: in 2013 incidenti lavoro minimo storico, 660 casi mortali

Denunce infortuni -7%. In cinque anni morti bianche -32%

Inail: in 2013 incidenti lavoro minimo storico, 660 casi mortali

Roma, 9 lug. (askanews) - Gli incidenti sul lavoro continuano a calare (circa 460mila quelli accertati e riconosciuti sul lavoro), seguendo il trend decrescente degli ultimi cinque anni. In diminuzione anche i casi mortali (660 quelli accertati). E' quanto emerge dalla relazione annuale dell'Inail, che sottolinea che si tratta del minimo storico, il valore più basso dal 1954. Nel 2013 sono infatti state registrate 694.648 denunce di infortuni, in calo rispetto all'anno precedente di circa il 7% (il 21% in meno in cinque anni). Gli infortuni riconosciuti sul lavoro dall'istituto sono stati 457.472. Oltre il 18% sono avvenuti fuori dell'azienda, cioè "con mezzo di trasporto" o "in itinere". Anche la serie storica dei casi mortali prosegue l'andamento decrescente. Delle 1.175 denunce di infortunio mortale, i casi accertati di morti bianche sono 660, di cui più del 57% "fuori dell'azienda" (376). Sono invece 36 i casi ancora in istruttoria. Se fossero tutti riconosciuti "sul lavoro", sottolinea l'Inail, il calo sarebbe del 17% rispetto al 2012 e del 32% rispetto al 2009. La distinzione rispetto alla localizzazione dell'infortunio, aggiunge l'Inail, è rilevante per meglio giudicare e calibrare le politiche di prevenzione. Gli infortuni sul lavoro hanno causato circa 11,5 milioni di giornate di inabilità con costo a carico dell'Inail: in media 81 giorni per infortuni che hanno provocato menomazione, 20 giorni in assenza di menomazione. L'indice di sinistrosità mostra, per gli infortuni sul lavoro accaduti dal 2009 al 2011, un andamento lievemente decrescente verso il livello di 2,4 ogni 100 addetti esposti al rischio per un anno. I casi mortali si mantengono minori di 4 ogni 100mila addetti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Ocse
Ocse, superindice in lieve aumento a ottobre ma in Italia -0,04%
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni