martedì 21 febbraio | 02:29
pubblicato il 05/nov/2014 14:28

In vertice Apec Cina rilancerà zona libero scambio Asia-Pacifico

Un'ipotesi alternativa a quella propugnata dagli Usa

In vertice Apec Cina rilancerà zona libero scambio Asia-Pacifico

Roma, 5 nov. (askanews) - La Cina vuole usare il summit Apec della prossima settimana per rilanciare la sua idea di una zona di libero scambio nell'Asia-Pacifico (Ftaap), una soluzione alternativa, considerata alternativa al progetto statunitense di Partnership trans-pacifica (Tpp) che appare essere in stallo in assenza di un accordo tra Washington e Tokyo.

In una conferenza stampa a Pechino l'assistente ministro al Commercio cinese Wang Shouwen, secondo quanto riferisce il sito d'informazione ufficiale Global Times, ha spiegato che Pechino cercherà di realizzare durante il summit Apec una roadmap per arrivare alal zona di libero scambio.

Pechino ha proposto la Ftaap in un precedente vertice Apec nel 2006. Ma, in seguito, non ha proceduto a spingere a questo scopo. I ritardi nella realizzazione degli accordi della zona di libero scambio promossa dagli Usa, però, potrebbero rivitalizzare il progetto. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia