venerdì 20 gennaio | 09:17
pubblicato il 29/giu/2015 11:53

In Grecia banche chiuse per una settimana, mercati nel panico

Serrata in attesa del referendum

In Grecia banche chiuse per una settimana, mercati nel panico

Atene (askanews) - Il governo greco ha annunciato che le banche rimarranno chiuse per una settimana e ha imposto controlli sui capitali, chiedendo a tutte le famiglie di mantenere la calma, per evitare la corsa al contante di questi giorni, con i bancomati presi d'assalto da cittadini nel panico.

Un'escalation drammatica che Atene tenta di frenare prendendo tempo fino al referendum. È stato imposto anche un limite di 60 euro ai prelievi, che non vale però per i turisti stranieri, uno dei pochi motori ancora funzionanti rimasti all'economia greca.

Anche la Borsa è stata chiusa per evitare speculazioni ma il precipitare della crisi ha avuto comunque riflessi pesantissimi sui mercati internazionali che hanno registrato in apertura grosse perdite, Milano compresa.

(Immagini Afp)

Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale