lunedì 23 gennaio | 12:12
pubblicato il 10/apr/2013 12:00

Imu/ Grilli: Se cambia serve compensazione o pareggio a rischio

"Se viene confermata così com'è il pareggio è garantito"

Imu/ Grilli: Se cambia serve compensazione o pareggio a rischio

Roma, 10 apr. (askanews) - Se l'Imu così come è stata introdotta verrà modificata allora servirà una compensazione per gli anni futuri altrimenti il bilancio non sarà più in pareggio. Ad affermarlo il ministro dell'Economia, Vittorio Grilli, nel corso di una conferenza stampa a palazzo Chigi. "Se l'Imu viene confermata così com'è - dice il ministro - negli anni successivi avremo il bilancio in pareggio, se l'Imu nel 2014 dovesse essere strutturata diversamente per gli anni successivi bisognerebbe trovare una compensazione". In sostanza, ribadisce, "se l'Imu viene proiettata in avanti così com'è il pareggio è garantito anche dopo il 2014".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4