lunedì 23 gennaio | 10:11
pubblicato il 08/lug/2013 17:11

Imu: Giovannini, decisione complessiva con legge di stabilita'

(ASCA) - Milano, 8 lug - L'eventuale abolizione dell'Imu, cosi' come l'aumento di un punto di Iva e la riduzione delle tasse sul cuneo fiscale sono tutte ''decisioni pluriennali che vengono prese dal Parlamento in occasione della legge di stabilita'''. Lo ha sottolineato il ministro del Lavoro, Enrico Giovannini, che da Milano ha precisato: ''Questo non e' un capriccio, ne' un modo per rinviare. Questi sono i tempi che in tutta Europa i governi hanno definito per avere politiche piu' coerenti a livello comunitario''. Percio', ha insistito il ministro, ''questi sono i tempi in cui il governo proporra' al Parlamento le sue scelte''. Piu' che un intervento sull'Imu, Giovannini ha preannunciato una ''riforma complessiva della tassazione sulla casa e sugli immobili in generale''.

fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4