martedì 28 febbraio | 16:33
pubblicato il 13/feb/2013 12:46

Imu: Federalberghi, per hotel un aumento dell'80% su Ici

(ASCA) - Roma, 13 feb - ''E' una cifra iperbolica quella che emerge dai dati delle entrate fiscali determinate dall'IMU nel 2012'': lo denuncia il Presidente di Federalberghi, Bernabo' Bocca.

''Dalle elaborazioni del nostro Centro Studi - prosegue Bocca - risulta un esborso medio per ognuno dei 34 mila alberghi esistenti in Italia pari a 16.850 Euro per un controvalore di 523 Euro per camera di IMU. Rispetto a quanto le imprese alberghiere hanno pagato fino al 2011 di ICI l'incremento e' di circa l'80%. E' evidente a tutti - conclude il Presidente degli Albergatori italiani - che con tassazioni del genere, in un contesto estremamente critico dell'andamento economico mondiale, centinaia se non migliaia di alberghi rischiano la chiusura per fallimento''.

com/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit può costare cara all'Italia sul contibuto al bilancio Ue
Inflazione
L'inflazione accelera, a febbraio all'1,5% ai massimi da 4 anni
Welfare
Inps: al via nuovo piano assistenza per 30mila non autosufficienti
Taxi
Taxi, Cgia Mestre: in Italia i costi di gestione più alti dell'Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech