martedì 17 gennaio | 18:46
pubblicato il 13/giu/2013 14:35

Imu: Bankitalia, forte aggravio per imprese. Attenuare imposta

(ASCA) - Roma, 13 giu - L'introduzione dell'Imu ha comportato un forte aggravio di imposte per le imprese. Lo affermano Alessandro Buoncompagni (Servizio Rapporti Fiscali) e Sandro Momigliano (Servizio Studi di Struttura economica e finanziaria) della Banca d'Italia, nell'ambito di un'audizione per l'Indagine conoscitiva sulla tassazione degli immobili, della Commissione Finanze e tesoro del Senato, ipotizzando, qual ora ci siano le risorse una attenuazione dell'imposta. ''L'introduzione dell'Imu - afermano i due esponenti della Banca d'Italia - ha comportato per le imprese un forte aggravio fiscale a causa dell'incremento dei moltiplicatori.

Il gettito derivante dagli immobili di proprieta' delle imprese (ma anche di enti) e da fabbricati, negozi e uffici posseduti da persone fisiche e' aumentato con il passaggio dall'ICI all'Imu e si stima abbia superato, nel complesso, i 10 miliardi nel 2012, cui occorre aggiungere parte del gettito riferito a terreni e aree edificabili. L'aumento dell'imposta non e' stato attenuato dall'introduzione di misure similari negli effetti alla 'cedolare secca' sulle locazioni ed e' stato anzi acuito dalla minore deducibilita' ai fini delle imposte dirette e dell'IRAP delle spese di gestione e manutenzione degli immobili''.

''Queste considerazioni - proseguono - potrebbero suggerire di attenuare l'imposizione sulla proprieta' immobiliare delle imprese, qualora vi siano risorse disponibili. Ogni intervento in tale senso dovrebbe pero' essere almeno confrontato con possibili alternative di riduzione della tassazione sulle imprese (in linea di principio, ovviamente, il confronto andrebbe esteso a tutte le forme di imposizione)''.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa