martedì 28 febbraio | 07:29
pubblicato il 19/ott/2013 12:05

Imprese: Visco, non hanno saputo investire in ricerca e sviluppo

(ASCA) - Bari, 19 ott - Lo Stato spende poco in cultura e conoscenza e le imprese non hanno saputo utilizzare i 'margini' derivanti dal basso costo dei salari reali e dalla flessibilita' per investire in ricerca.''La spesa pubblica italiana nelle politiche attive per la formazione e i servizi per l'impiego era nel 2007, prima della crisi, pari a due decimi di punto percentuale del PIL, la meta' o meno di quella sostenuta nell'intera Unione Europea o in Germania e Francia. Durante la crisi, la quota del PIL destinata a tali politiche in Italia si e' ulteriormente ridotta, mentre e' cresciuta in quasi tutti i paesi dell'Unione''. Lo ha detto il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco, nel suo intervento al Forum dell'editoria che si tiene a Bari.

Visco ha anche spiegato che negli ultimi anni ''sono ono stati registrati passi in avanti''. Per quanto riguarda in particolare il lavoro, ''i margini ottenuti con la maggiore flessibilita' del mercato del lavoro introdotta dalla meta' degli anni novanta, e la contestuale riduzione dei salari reali, sono stati - ha rilevato Visco - troppo poco utilizzati dalle imprese per realizzare gli investimenti in ricerca e sviluppo e in nuove tecnologie necessari per affrontare con efficacia le sfide poste dai grandi cambiamenti degli ultimi decenni''. La sopravvivenza delle imprese ''che non hanno intrapreso il necessario aggiustamento strutturale ha avuto luogo al costo di mantenere bassa la qualita' del capitale umano mediamente richiesto, comprimendone la dotazione complessiva e con essa anche il suo rendimento'', ha concluso. ram/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Ue
Regioni: Lombardia la più competitiva in Italia, 143esima in Ue
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech