lunedì 20 febbraio | 17:33
pubblicato il 14/apr/2014 17:00

Imprese: Poletti, politiche lungo periodo, non incentivi

(ASCA) - Maserada sul Piave (TV), 14 apr 2014 - Per il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, bisogna promuovere ''politiche di lungo periodo, anziche' di breve'', come quelle degli incentivi. Poletti lo ha detto a margine di un incontro alla tessitura Monti di Maserada sul Piave, in provincia di Treviso.

''Quando si decide, come Parlamento - ha esemplificato - una norma di sostegno per 6 mesi, si fa una cosa sbagliata''.

Perche' - ha spiegato Poletti - ''se si decide di premiare chi ristruttura casa, per esempio montando finestre che perdono meno calore, nessuna industria fara' un investimento in nuovi macchinari per una prospettiva cosi' breve. Bisogna allungare i tempi. Gli incentivi una tantum non servono, bisogna promuovere e sostenere un'idea di futuro''. Per esempio? Il risparmio energetico.

fdm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia