mercoledì 22 febbraio | 01:07
pubblicato il 16/apr/2014 15:08

Imprese: Mise, sono 1.719 le startup innovative a febbraio

(ASCA) - Roma, 16 apr 2014 - E' on line sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico la prima Relazione annuale sullo stato d'attuazione della politica del Governo a sostegno dell'ecosistema delle startup innovative, presentata dal Ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi lo scorso marzo alle Camere.

A febbraio risultavano iscritte alla sezione speciale del registro delle imprese1.719 startup innovative. Il 30% nel Nord-Ovest, il 28% nel Nord-Est, 23% al Centro e 19% nell'Italia meridionale e insulare. Lombardia, Emilia Romagna e Lazio, Milano, Roma e Torino le regioni e le province piu' popolose. Guardando alla distribuzione settoriale, il 78% delle startup innovative opera nei servizi (in particolare nella produzione di software e nelle attivita' di ricerca e sviluppo), il 18% nell'industria e nell'artigianato, il 4% nel commercio, ma non mancano esempi di startup attive nel campo del turismo e dell'agricoltura. Sono 19, infine, gli incubatori certificati, strutture dotate di un'esperienza consolidata nell'attivita' di sostegno alle startup innovative.

''Le startup innovative sono al centro della strategia di rilancio del sistema produttivo nazionale cui stiamo lavorando - ha commentato il ministro Federica Guidi -.

Sostenendo la nascita e lo sviluppo di nuove imprese innovative vogliamo favorire un approccio di politica industriale premiante per quelle aziende capaci di incidere profondamente sulla competitivita' e sulla produttivita' del nostro tessuto economico, generando effetti positivi sull'occupazione, in particolare giovanile. Sotto la mia direzione, l'impegno del Ministero dello Sviluppo economico su questo fronte viene, se possibile, ulteriormente rafforzato: diverse sono infatti le nuove misure attualmente in fase di studio, tra queste e' ormai prossimo al lancio il programma Italia Startup Visa, il cui obiettivo e' la semplificazione del meccanismo di concessione di visti per i cittadini extra-Ue che intendono avviare una startup innovativa in Italia''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia