giovedì 19 gennaio | 10:51
pubblicato il 03/apr/2013 13:13

Imprese, Fiordi (Creval): bene sblocco crediti, serve liquidità

L'a.d del gruppo bancario invita a "procedere con rapidità"

Imprese, Fiordi (Creval): bene sblocco crediti, serve liquidità

Sondrio, (askanews) - Lo sblocco dei pagamenti arretrati della pubblica amministrazione nei confronti delle imprese è fondamentale: ne è convinto Miro Fiordi, amministratore delegato del Credito Valtellinese, banca cooperativa di Sondrio per tradizione vicina al territorio e dunque alle aziende. "E' sicuramente fondamentale ma aggiungerei che è un punto da affrontare con estrema urgenza".Fiordi giudica "molto positivo" il decreto del governo che ha cominciato a sbloccare questi pagamenti: il punto chiave è quello dei tempi di realizzazione di queste misure. "Immettere liquidità nel circuito delle imprese in questo periodo è sicuramente una strategia giusta: adesso è importante che tutto questo si riesca a fare con grande rapidità".

Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Valute
Effetto Trump sul dollaro, vicino ai minimi di due mesi con yen
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina