martedì 06 dicembre | 16:55
pubblicato il 06/feb/2014 13:50

Imprese: Carrozza, avremo 1.800 dottorati di ricerca industriali

(ASCA) - Roma, 6 feb 2014 - Con il decreto approvato oggi dal Consiglio dei ministri viene promossa la formazione di ''1.800 dottorati di ricerca nel settore industriale''. Lo ha affermato il ministro dell'Istruzione, Maria Chiara Carrozza, durante la conferenza stampa seguita al Cdm di oggi. Il decreto, come ha spiegato il presidente del Consiglio Enrico Letta, con i 250 milioni messi a disposizione, ''serve ad alzare il livello di innovazione e ricerca'' delle imprese italiane. 'Un laureato in ogni impresa', e' infatti lo slogan lanciato dal governo attraverso misure che incentivano le piccole imprese ad assumere laureati, anche attraverso voucher, il cui utilizzo favorisca l'innovazione e l'internazionalizzazione delle Pmi. I ministeri competenti sono inoltre impegnati a fare partire i bandi in tempi molto brevi. sgr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Fs
Fs: venerdì treni regolari, revocato sciopero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni