giovedì 19 gennaio | 22:44
pubblicato il 06/feb/2014 13:50

Imprese: Carrozza, avremo 1.800 dottorati di ricerca industriali

(ASCA) - Roma, 6 feb 2014 - Con il decreto approvato oggi dal Consiglio dei ministri viene promossa la formazione di ''1.800 dottorati di ricerca nel settore industriale''. Lo ha affermato il ministro dell'Istruzione, Maria Chiara Carrozza, durante la conferenza stampa seguita al Cdm di oggi. Il decreto, come ha spiegato il presidente del Consiglio Enrico Letta, con i 250 milioni messi a disposizione, ''serve ad alzare il livello di innovazione e ricerca'' delle imprese italiane. 'Un laureato in ogni impresa', e' infatti lo slogan lanciato dal governo attraverso misure che incentivano le piccole imprese ad assumere laureati, anche attraverso voucher, il cui utilizzo favorisca l'innovazione e l'internazionalizzazione delle Pmi. I ministeri competenti sono inoltre impegnati a fare partire i bandi in tempi molto brevi. sgr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Terremoti
Terremoto, Juncker: Ue pronta a mobilitare tutti i suoi strumenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale