martedì 21 febbraio | 10:05
pubblicato il 12/nov/2013 15:04

Imprese: Bankitalia, rapporto Mol/valore aggiunto a minimi da 1995

(ASCA) - Roma, 12 nov - L'accesso al credito resta difficile, lo spiega Bankitalia nel Rapporto sulla stabilita' finanziaria. Alla contrazione dell'offerta di credito bancario contribuiscono la debolezza della domanda, la maggiore prudenza delle banche in relazione alla maggiore rischiosita' creditizia delle imprese. In particolare, sottolinea Bankitalia, pesa il calo della redditivita' delle imprese mentre cresce il peso degli oneri finanziari sul Margine operativo lordo. A livello aggregato, ''il rapporto tra Mol e valore aggiunto'' delle imprese '' ha toccato il livello minino (31,4%) dall'avvio della serie storica nel 1995'', scrive Bankitalia.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia